.
Annunci online

L'INCENTIVO ALLA PROSTITUZIONE OFFERTO DA BERLUSCONI & CO.
post pubblicato in diario, il 23 giugno 2009
Leggetelo come se fosse un messaggio promozionale...

EHI TU, MASCHIETTO ITALIANO MEDIAMENTE IGNORANTE CHE SI SENTE UN VERO UOMO SOLO QUANDO VA A PUTTANE... DI' UN PO' SEI STANCO DI SCENDERE LA SERA, AL FREDDO A CERCARE LA TUA SLAVA, NERA O ITALIANA PER SODDISFARE IL TUO AUGELLO MIGNON?

SE SI, LA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO ITALIANO HA TROVATO LA SOLUZIONE AI TUOI PROBLEMI:
- BASTA USCITE NOTTURNE;
- BASTA SESSO IN AUTO;
- BASTA ANSIA DA PRESTAZIONE CON IL TIMORE DI STI CAZZO DI POLIZIOTTI O CARABINIERI PRONTI A FARTI LA MULTA...

DA OGGI FATTI VENIRE LA PROSTITUTA A CASA, CHIEDILE DI DOCUMENTARE LE SPESE SOSTENUTE: TAXI, MESSA IN PIEGA, ABITO, INVITALA UFFICIALMENTE A “CENA” (OCCHIO, LA PAROLA “CENA” E' VIRGOLETTATA) E QUANDO HAI FINITO LA SERATA, LE DAI UN RIMBORSO SPESE...

MIRACOLI DELL'ECONOMIA DICI? FINANZA CREATIVA?

NO, NO... SEMPLICE INGENGO GIURIDICO PER PERMETTERTI DI SFRUTTARE LA PROSITUZIONE LEGALIZZANDOLA ALA GRANDE, UN PO' COME ABBIAMO FATTO QUANDO SI E' LEGALIZZATO IL FALSO IN BILANCIO, LE LEGGI PRO CORRUZIONE E VIA DICENDO; E ANCORA UNA VOLTA DOVREMO DIRE GRAZIE SILVIO, L'ITALIA SI E' RIALZATA (ALLA FACCIA DELLE MINISTRE CARFAGNA E PRESTIGIACOMO CHE CON LA PROSTITUZIONE DAVVERO VOLEVANO FARE TABULA RASA)

SHIN

Che goduria vedere Lippi e i "campioni del mondo" umiliati in quel modo!
post pubblicato in diario, il 22 giugno 2009

Come si suol dire in questi casi, è finita la ricreazione.
Ci avevamo tanto sperato, tanto creduto, che quei giocatori che chiamavamo campioni del mondo, fossero davvero forti e invece il mondiale del 2006 si è confermato essere stato stato solo un incredibile caso in cui circostanze fortuite (e scorrette) ci hanno fatto vincere il titolo.

Girone con i morti del Ghana, degli Usa e della Repubblica Ceca e neanche finimmo a punteggio pieno; ottavi di finali con gli australiani che senza l'azione di Grosso al 90° minuto e il rigore tirato pregando Iddio di Totti, eravamo già fuori; quarti con l'Ucraina senza alcuna minima pretesa di battercia... e poi la semifinale con addirittura un goal di Del Piero e la finale con la Francia, dove però avemmo bisogno degli insulti di Materazzi contro la madre e la moglie di Zidane, per fare espellere il campione transalpino, dopo 120 minuti di puro dominio sadomaso.

Potevamo vincere senza botte di culo? Macchè...
L'unico rammarico è aver visto la peggiore nazionale (moralmente parlando) degli ultimi 20 anni, alzare la coppa del mondo. E' stato un peccato vedere i Moggi boys come Lippi, Cannavaro, Buffon, alzare la coppa del mondo dopo che tra calciopoli, scommesse, e illeciti vari sui trasferimenti, meritavano tutto tranne quella soddifazione.
Ma ieri, il dio del calcio ha provveduto a bastonarli tutti.

Ora Lippi abbassa la testa, non manda a fanculo nessuno in conferenza stampa, non bestemmia la Madonna e il Signore... che come dice lui è uno slang tipico toscano (ma che cazzata!), e parla di rifondazione.
Già, anche perchè vedere quel paracarro di Toni fermo in mezzo al campo, Iaquinta fare tutte cose inutili e Camoranesi impegnato più a pettinarsi che a giocare, non è un gran bel vedere, se poi metti in panca gente affamata come Rossi, Pepe, Santon, ci sarebbe da chiedere al cittì se fosse nel presidente della FIGC non si prenderebbe a calci nel culo appendendosi al muro... come disse un dì quando sulla panchina dell'Inter stava quasi per far retrocedere la squadra di Moratti.

Adesso vediamo come si metterà il girone di qualificazione al Mondiale, già stiamo facendo i calcoli a sfigati contro l'Irlanda, quando quel girone lo dovevamo vincere a punteggio pieno... ma si sa alla nostra nazionaletta piace tanto vincere contro Montenegro, Cipro, Malta... si dice a Napoli “fanno i galli n'gopp a munnezz”, un modo come un altro per dire che fate i belli e forti con sapete essere inferiore a voi, e poi contro il Brasile in 8 minuti prendete 3 goal.

Shin

ps: senza dimenticare la modestissima professionalità dei senatori lippiani, che quando andarono a fare l'europeo con Donadoni CT, sembravano tanti damerini scocciati da quella seccatura di torneo...

Ve li ricordate Alessio e Flaminia... i due ragazzi travolti ed uccisi da un ubriaco?
post pubblicato in diario, il 18 giugno 2009
Ennesimo sputo in faccia della Giustizia (malavitosa) italiana nei confronti delle vittime della strada.
Stefano Lucidi, l'assassino che guidando ubriaco travolse ed uccise Alessio Giuliani e Flaminia Giordani ha avuto una riduzione della sua già insignificante pena di 10 anni, riuscendo a scippare 5 anni alla condanna.
IN NOME DEL POPOLO ITALIANO... si suole dire in questi casi!!!

Grande amarezza della madre della povera Flaminia, che sperava in una conferma della pena, anche per dare un segnale forte di "dignità della vita umana", visto che i tribunali fanno problemi a staccare le macchine che tengono in vita artificiale le persone oramai morte da anni, e poi riducono la pena a chi ha ammazzato due ragazzi giovani e con un futuro davanti.

Vergognosa anche la dichiarazione di uno degli avvocati difensori dell'assassino: "È una sentenza corretta ed equilibrata quale noi auspicavamo" ... "Il mio assistito è stato condannato per omicidio colposo con colpa cosciente con l'aggravante della previsione dell'evento - ha aggiunto il penalista - I giudici correttamente hanno bilanciato questo con le attenuanti generiche fino ad arrivare alla condanna che c'è stata".
C'è da augurare al signor avvocato che possa un giorno ricevere una telefonata inaspettata da una pattuglia della Polstrada o di un Pronto soccorso, che gli annunci la morte dei suoi figli in un incidente stradale in cui un uomo ubriaco li ha falciati.
Certi drammi si devono solo vivere per poterli comprendere.

Ma la faccenda non è ancora finita... c'è stato un altro elemento grottesco in quell'aula di trubunale; un altro assassino, tale Friedrich Vernarelli che uccise una turista irlandese che attraversava sulle strisce pedonali, voleva entrare per salutare l'amico assassino a cui era stata ridotta la pena.
Ma si sa, tra assassini, criminali, mafiosi e via dicendo, in questo paese siamo tutti compagni di merende.

ITALIA DI MERDA!!!

Shin
Lontano... lontano...
post pubblicato in Naso contro naso, il 17 giugno 2009


A tutti quelli che sono lontani da chi amano...
Stasera mi sento romantico, anche questo fa bene! 

Shin



permalink | inviato da clandestinodellavita il 17/6/2009 alle 22:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
#20 - Ma quanto è sprovveduto il nostro Ministero della Giustizia?
post pubblicato in Domande innocenti, il 14 giugno 2009
Ascoltate quanto ho da dirvi e fatevi una risata (amarostica).
Ieri 13 giugno arriva ad un mio amico una lettera da parte del Ministero della Giustizia italiano, che lo invita, a seguito del conseguimento della sua laurea in Economia, a fare un esame per richiedere l'abilitazione all'albo degli agronomi.
La richiesta per fare questo esame deve essere fatta entro il 29 giugno (ci riduciamo proprio all'ultimo quindi, però ancora ancora si può fare.)

Ma ecco il clamoroso: visto che il mio amico è laureato in Economia, deve fare un tirocinio obbligatorio di 6 mesi per acquisire conoscenze in campo agrario. Tuttavia questo tirocinio obbligatorio di 6 mesi deve essere completato entro il 4 novembre 2009, visto che il 5 novembre inizieranno questi esami.

Calendario alla mano ci facciamo due conti e ipotizzando per assurdo che domani, 15 giugno questo mio amico possa iniziare questo tirocinio, non ci sono materialmente 6 mesi di tempo dal 15 giugno al 4 novembre (15 giugno - 15 luglio; 15 luglio - 15 agosto; 15 agosto - 15 settembre; 15 settembre - 15 ottobre; 15 ottobre - 15 novembre ed abbiamo sballato, fermandoci ad appena 5 mesi scarsianche se contassimo, sempre per assurdo il mese di agosto.

E allora mi domando: ma quanto è sprovveduto il Ministero della Giustizia italiano e chi vi lavora in esso?
Pensiamo a quanti ragazzi sarà arrivata questa lettera, quanta gente avrà lavorato alla spedizione e alla formulazione della domanda e quanti mezzi sono andati sprecati per dare un'informazione del tutto sballata ed inesatta a centinaia di neolaureati.

Ma come si fa? Uffà!!!

Shin
Dall'Italia all'Iran, facciamo parte di quella minoranza di popolazione onesta e per bene... andiamone fieri amici!!!
post pubblicato in diario, il 13 giugno 2009
Elezioni in Iran: il pazzoide di Ahmadinejad stravince, il candidato moderato straperde.
PECCATO, con un Obama dall'altra parte dell'oceano pronto a tendere la mano ad una nazione turbolenta come l'Iran islamico, un cambio di vertice verso un politico più moderato, avveduto in campo economico e civile, avrebbe aiutato il processo di pace in Medioriente.

Certo, questo ragionamento fatto da un italiano che vede salire il ducetto alle elezioni politiche con una maggioranza altrettanto schiacchiante, dopo 5 anni di disastri economici, diritti negati e razzismo dilagante (e ci sono, in questo anno e mezzo di ducetto-bis tutti i presupposti per fare anche peggio del quinquenni 2001-2006), potrebbe non avere molto senso.

Ma permettetemi di dire che è un onore far parte di quella minoranza avveduta, onesta, per bene, democratica, civile, non grottesca, che quando vota sa distinguere ciò che è bene da ciò che è male e non solo nel suo stesso paese, ma anche all'estero.
Mi sta bene perdere le elezioni,
vedere il mio paese (e altri paesi al mondo) andare in mano a pseudo dittatori guerrafondai, corruttori, giggioni incompetenti e poter divendicare con orgoglio "io questa gente non l'ho votata, io sono migliore sia di loro che di voi che li avete eletti!"

E credo che ogni persona per bene debba sentirsi così!

Shin

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Italia Iran dittatore ducetto

permalink | inviato da clandestinodellavita il 13/6/2009 alle 15:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
#19 - Dai ragazzi, perchè non sciogliamo il Pd e torniamo ai vecchi cari e collusi Ds?
post pubblicato in Domande innocenti, il 11 giugno 2009
Leggevo oggi che uno dei probabili successori di Franceschini alla guida del Pd, potrebbe essere niente di meno che Pierluigi Bersani, e l'enfant prodige di Udine, la Serracchiani sarebbe la vice. E anche la presidenza sarebbe rovesciata, passando da Prodi a D'Alema!

Ok allora mi domando innocentemente come sempre: perchè non torniamo a chiamare il Pd semplicemente Ds, li facciamo alleare di nuovo con comunisti e sinistroidi estremi (che la mattina votano in Parlamento e alla sera manifestano contro se stessi) e facciamo finta che questo periodo di primarie, elezione di Veltroni, sconfitta generalizzata sia stata solo una scherzosa burla?
Potremmo addirittura pensare di “liberare” definitivamente Letta e Rutelli e farli convergere nell'Udc (chissà magari riuscirebbero ad epurare il partito da divorziati cattolici e mafiosi) per far rinascere la vecchia cara Dc!

In questo modo almeno, tutti i giovanotti dei centri sociali, tornerebbero a votare e votando i “rossi” di nuovo uniti riuscirebbero a farne eleggere qualcuno, magari l'Udc si rafforza ulteriormente, Lega e Di Pietro fanno quel loro 8-10% e qualcosina lo si riesce a togliere ai governi Berlusconi che comunque salirebbero anche se con maggioranze meno forti.
In fondo neanche questo sarebbe un problema per il ducetto, tanto una spintarella nei momenti di bisogno i Fassino, i D'Alema e i Rutelli non la negherebbero mai... no?

Mediatiamo insieme gente... che al peggio, non c'è mai fine!

Shin
Sfoglia maggio   <<  1 | 2  >>   luglio
il mio profilo
tag cloud
links
calendario
cerca